Seleziona una pagina

Appalti, operazione in due tempi: oggi il Ddl delega in Cdm

La partita dello «sblocca cantieri» e della riforma del codice appalti diventa centrale nel confronto interno al governo e il premier Giuseppe Conte accelera l’operazione in due tempi annunciata nell’intervista al Sole 24 Ore pubblicata il 26 febbraio.

Reddito, l’ultima trattativa tra il governo e i Caf

Il governo offre 15 milioni in più. I Caf ne chiedono altri 15. Per ora la convenzione tra i Centri di assistenza fiscale e Inps non c’è. E senza questa firma cruciale, prevista dal decretone istitutivo del reddito di cittadinanza approvato ieri dal Senato, le domande per il sussidio potranno essere inoltrate online dal 6 marzo. O presentate alle Poste. Ma non ai Caf, gli unici in grado di fornire – gratis – un aiuto alla compilazione.

Tariffe più leggere dal 16 maggio e tutele rafforzate

Con la firma del decreto interministeriale che rende operative le nuove tariffe sull’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali è scattato il conto alla rovescia per arrivare all’autoliquidazione, quest’anno spostata al 16 maggio. La tecnostruttura Inail dovrà ora comunicare alle imprese entro il 31 marzo le informazioni necessarie per il calcolo del premio.

Esuberi, quota 100 aiuta le imprese

IL DECRETONE ha superato il voto del Senato e approda alla Camera. Ma quota 100, operativa da qualche settimana, insieme con i pensionamenti ordinari, rischia di svuotare le sale operatorie, le corsie degli ospedali, ma anche le aule scolastiche e gli uffici pubblici