Seleziona una pagina

Soldi per chi acquista mezzi green

MONTEMURLO Si può fare qualcosa di concreto per l’ambiente. Montemurlo è sempre più ’green’ grazie ai contributi per l’acquisto di biciclette a pedalata assistita, auto elettriche o ibride, ciclomotori elettrici e pompe di calore (qualora acquistate in sostituzione dell’impianto di riscaldamento tradizionale e già esistente).

Bene la gestione dei rifiuti, male aria, falde e fiumi

PRATO. Bene i rifiuti, male l’aria e l’acqua. Questo ci dice in sintesi l’annuario 2018 dell’Agenzia regionale per la protezione ambientale, che è stato pubblicato in questi giorni. C’è un po’ di tutto nella pubblicazione Arpat, una fotografia a tinte chiaroscure.Gestione rifiuti e consumo del suolo.

Tessile riciclato? No, nuovo lusso green

PRATO «Noi preferiamo dire green friday. Il black friday è un concetto che non ci appartiene perché legato ad un consumismo fine a se stesso. In assoluto non siamo contrari agli acquisti, ma ci piacerebbe che le persone imparassero ad avere una coscienza ecologica e che scegliessero prodotti verdi, rispettosi dell’ambiente.

Cinquanta sacchi neri abbandonati nel bosco

Ancora sacchi neri gettati in un bosco. Sono stati scoperti grazie a una segnalazione partita da alcuni cittadini. L’amministrazione comunale di Carmignano si è subito attivata per rimuovere una cinquantina di sacchi neri contenenti scarti tessili abbandonati illecitamente in un bosco a Bacchereto.

L’Enel è verde: carbone zero entro il 2030

MILANO Sarà sempre più green l’energia erogata da Enel. Dei 28,7 miliardi di investimenti previsti dal piano strategico 2020-2022 (l’11% in più rispetto al precedente), la metà (14,4 miliardi) saranno dedicati alla decarbonizzazione del parco impianti per accelerare la produzione da fonti rinnovabili dove la più grande società di distribuzione energetica privata del mondo (con 73 milioni di utenti) è già oggi prima in classifica tra i big privati con 46 GW a livello globale

A Prato sventola bandiera verde. «L’economia circolare ci salverà»

PRATO Tutto pronto per la quarta edizione del forum nazionale dell’economia circolare. Stavolta l’appuntamento, organizzato da Legambiente con il patrocinio e il contributo di Anci Toscana e della Regione, verrà ospitato dalla nostra città, esattamente nella sala del cinema del Centro Pecci, dopodomani dalle 9 alle 18