Seleziona una pagina

La Ue vieta piatti e bicchieri di plastica

ADDIO A POSATE, piatti, bicchieri, cannucce, cotton fioc e agli altri prodotti di plastica usa e getta. Il Consiglio dell’Ue ha approvato ieri la direttiva che vieta, a partire dal 2021, la vendita dei principali prodotti di plastica monouso, compresi i bastoncini di plastica per i palloncini.

«Sullo sviluppo sostenibile l’Europa ora può svoltare»

«La buona notizia è che la finanza internazionale sta facendo della sostenibilità un mercato rilevante: oltre 24 mila miliardi di dollari sono oggi impiegati in investimenti che rispettino criteri ambientali e sociali». E questo solo uno dei dati che Enrico Giovannini presenterà questa mattina aprendo all’Auditorium Parco della Musica di Roma la terza edizione del Festival organizzato dall’Asvis, quest’anno con il titolo «Per un’Europa campionessa mondiale di sviluppo sostenibile»

Rifiuti, con i termovalorizzatori meno tasse per 700 milioni

Economia ed ecologia sono due declinazioni dello stesso concetto. La discarica fa male non solamente all’ambiente ma anche al portafogli: se i Comuni che nascondono la loro spazzatura sotto il tappeto della discarica e dei Tmb i loro rifiuti si dotassero di sistemi moderni di riciclo e di riutilizzo termico della spazzatura, la tassa rifiuti pagata dagli italiani scenderebbe di 700 milioni di euro l’anno.

«Nessun impianto in più a Baciacavallo»

«Nessuno qui è contrario alla depurazione e allo smaltimento dei fanghi. Ma bisogna ridiscutere come, né con l’inceneritore né con il biodigestore. Si può fare materiale per l’edilizia senza incenerimento rilavorando i fanghi». Andreina Casini, del comitato difendiamo la nostra salute Prato sud, ha preso la parola quasi a fine della carrellata di comizi, ieri al presidio dei cittadini difronte all’entrata degli impianti della Gida a Baciacavallo.

Ambiente e mobilità i punti di forza del programma di Bosi

VAIANO. A meno di 20 giorni dalle amministrative, il centrosinistra a Vaiano scende in campo con la squadra dei candidati a consigliere comunale. A presentare la rosa dei 12 nomi della lista “Primo Bosi sindaco – Centro-sinistra per Vaiano” è stato il sindaco uscente Primo Bosi, in corsa in questa tornata elettorale per un secondo mandato, nella serata di lunedì scorso alla sala polivalente di via Moro.

Sostenibilità. Via al piano ambientale

PRENDE il via formalmente il processo di redazione dalla Strategia regionale per la sostenibilità, in attuazione della Agenda 2030 delle Nazioni Unite. Obiettivo finale: fare della Strategia regionale un luogo di recepimento delle istanze di sostenibilità ed innovazione della società prima che un documento istituzionale di azioni e strumenti.