Seleziona una pagina

Menci cresce, è il re dei trasporti su strada

IL GRUPPO MENCI di Arezzo diversifica la propria attività, investendo nel trasporto del gas Gpl con l’acquisizione di Acerbi Industrial Vehicle, azienda nata nel 1962 che produce cisterne per Gpl, circa 150 all’anno e conta una settantina di dipendenti.

Il bus non è in regola, salta la gita

LA DELUSIONE per i bambini deve essere stata davvero tanta. Da tempo, probabilmente, aspettavano la gita di fine anno. Se non che il bus prenotato non era a norma. E neppure quello che la ditta di trasporti ha mandato in sostituzione aveva le carte in regola tanto che, alla fine, la gita è saltata.

La Cap non si arrende. «Servizio appaltato con leasing operativo»

I tre sindaci della Valbisenzio Guglielmo Bongiorno (Cantagallo), Primo Bosi (Vaiano) e Giovanni Morganti (Vernio), accompagnati dal coordinatore regionale di Demos Lorenzo Marchi, hanno incontrato il presidente della Cap Giuseppe Gori e chiedono spiegazioni su quello che sarà il servizio pubblico dell’area

Gara dei bus, nuovo ricorso al Tar

LA «GUERRA dei trasporti» fra Mobit e Regione Toscana non si placa e fra non molto si arricchirà di un ulteriore capitolo in tribunale. Nel frattempo Cap continua a programmare investimenti per il futuro.

«Abbiamo fornito gli atti. Non c’è ostruzionismo»

«I NOSTRI UFFICI hanno fornito a Mobit scarl tutta la documentazione richiesta. Nessun atteggiamento ostruzionistico». La Regione replica così alle affermazioni dei vertici della società di trasporti e ricostruisce tutti i passaggi della vicenda.

Gori (Cap e Mobit): «La Regione continua a danneggiarci»

Continua la “guerra dei bus”, dopo la decisione della Regione di assegnare ad Autolinee Toscane con la francese Ratp tutta la gestione del trasporto pubblico toscano. Uno scontro che vede impegnati in prima linea, oltre alla Cap alla Mobit, il raggrupamento di cui Cap fa parte che ha partecipato alla gara del Tpl, anche i partiti politici inmodo trasversale ed in chiave pre-elettorale, con uno schieramento che va da Fratelli d’Italia al sindaco e candidato del Pd Biffoni