Seleziona una pagina

Pensionamenti e quota cento. «In migliaia pronti a lasciare»

POTREBBERO essere migliaia i dipendenti delle aziende in provincia di Prato ad accedere al pensionamento fin dalle prime finestre disponibili con la «quota cento». Se, da una parte, i futuri pensionati iniziano già a tirare il fiato e prepararsi al meritato riposo, dal lato del datore di lavoro le decisioni del governo sono attese con qualche preoccupazione per il «vuoto» che potrebbero improvvisamente causare in azienda.

Boccia: un caffè? Serve un confronto vero

MILANO «Andiamo oltre le battute. È il momento di un confronto vero e nelle sedi deputate. E se questo non avvenisse, comunque a breve a parlare saranno le norme scritte nella legge di Bilancio». Raggiunto ieri sera dopo una lunga giornata a Palermo, in Confindustria Sicilia, il presidente di Viale dell’Astronomia Vincenzo Boccia tirava così le somme della giornata.
Avanzano poi i preparativi per l’evento organizzato il 13 dicembre da Confartigianato

“Vicini alle imprese, verso il futuro”

INNOVAZIONE, sostenibilità, filiera. Tre concetti chiave della tavola rotonda organizzata da La Nazione, Qn Economia e Tim all’interno del ciclo di incontri «L’Innovazione tecnologica nei Distretti italiani».