Seleziona una pagina

Industria 4.0, la spinta arriva alle Pmi

ROMA – Microsoft Italia valorizza alcuni casi virtuosi nei settori dell’hi-tech: in tutto sono stati investiti 3 miliardi in soluzioni digitali nel corso del 2018 L’ industria italiana non ha mai brillato in termini di trasformazione digitale ma negli ultimi due anni, complice la scossa del Piano industria 4.0, si è rimessa in moto.

A furia di dire no l’Italia frena

Frenata degli investimenti e forte calo dei progetti infrastrutturali. Il quadro drammatico di un Paese bloccato emerge dal rapporto del Nimby Forum 2018, che sarà presentato domani a Roma al convegno annuale Nel 2017 gli impianti contestati sono stati 317, meno dei 359 del 2016, ma anche i nuovi progetti sono drasticamente calati, a 80 rispetto ai 119 dell’anno precedente e ai 164 del 2011, anno della ripresina.

Bigagli: «Cittadella di Iolo, inizio a costruire»

SAURO Bigagli, 71 anni, commerciante di tessuti e immobiliarista, è convinto più che mai dell’affare di Iolo. A un anno di distanza dall’asta record che ha fatto non poco rumore, Bigagli rompe il silezione e annuncia la partenza dei lavori.

Macrolotto, grande colpo: sbarca Imperial

DOPO il colosso della logistica Ups tocca ad un big della moda come il Gruppo Imperial. Cresce il Macrolotto Due con nomi eccellenti, intenzionati a ritagliarsi uno spazio in quello che è destinato a diventare uno dei più importanti hub europei del pronto moda

“Una mano per rinnovare capannoni e macchinari”

REGGIO EMILIA – NOVE miliardi di euro messi a disposizione delle piccole e medie imprese per agevolarle a gestire le esigenze di liquidità. E’ questa l’entità del plafond per il 2018 stanziato dal Credem – che a settembre scorso registrava prestiti alla clientela aumentati del 2.6% rispetto al 2017 per un totale di 24 miliardi – e destinato per la maggior parte alla nuova clientela (6.8 miliardi) e il rimanente ai vecchi clienti small business