Seleziona una pagina

Asfalto da rifare, proteste a raffica. «Troppi rischi: chiudete le voragini»

PRATO Ogni passo si può trasformare in un rischio. Camminare a testa alta non aiuta, il pericolo di infilare un piede nella buca e trovarsi sdraiati sul marciapiede è spesso dietro l’angolo. Così come attraversare sulle strisce può diventare una minaccia se dall’asfalto spunta uno scalino alto due centimetri. Sì, perché le nostre strade sono piene di insidie, sia per i pedoni che per gli automobilisti. Lo confermano le tante segnalazioni arrivate a stretto giro da parte dei cittadini dopo che ieri La Nazione ha lanciato la battaglia ‘stop alle buche’, una campagna per avere strade più sicure. In redazione sono arrivate decine di messaggi, email e telefonate.

In Viale Montegrappa altri due mesi di lavori

Vacanze finite, tornano (anche) i cantieri. Partiranno oggi e termineranno il 26 febbraio i lavori di riqualificazione stradale e per l’abbattimemento delle barriere architettoniche in viale Montegrappa, tra il civico 85 e l’incrocio con via Fra’ Bartolomeo.

Il 2020 porta subito la svolta

Il 2020 parte subito forte. L’anno appena iniziato è pieno di sfide per la città, ma già nel giro di poche settimane può segnare finalmente una svolta per progetti fondamentali come quelli del tunnel del Soccorso e della riqualificazione dell’area del vecchio ospedale.

Sarà messa in sicurezza la sp2 del Carigiola Presto affidati i lavori

Sono programmati per i primi mesi dell’anno i lavori sulla sp2 “del Carigiola” nel comune di Cantagallo. L’intervento è finalizzato alla messa in sicurezza della carreggiata che, a seguito di un lento cedimento del manto stradale nel corso degli anni, necessita di una stabilizzazione.

Frana, appalto ai nastri di partenza

Saranno affidati entro poche settimane i lavori di messa in sicurezza della frana, ormai datata, sulla Sp2 del Carigiola nel comune di Cantagallo. L’intervento dovrà stabilizzare la carreggiata, a seguito di un lento cedimento del manto stradale avvenuto nel corso degli anni.