Seleziona una pagina

Siglato accordo tra carrozzerie, consumatori e assicurazioni

Autoriparatori, assicurazioni e consumatori collaboreranno, finalmente, per garantire riparazioni a regola d’arte, a costi chiari, effettuate in tempi certi, nel rispetto delle condizioni di corretta concorrenza sul mercato. E per ridurre, di conseguenza, la conflittualità. È l’obiettivo delle Linee guida sottoscritte dalle Associazioni degli autoriparatori di Cna, Confartigianato e Casartigiani, dall’Ania (l’associazione che riunisce le compagnie assicurative) e dalle organizzazioni dei consumatori.

Riparazioni a regola d’arte Accordo Cna

FIRENZE – AUTORIPARATORI, assicurazioni e consumatori collaboreranno, finalmente, per garantire riparazioni a regola d’arte, a costi chiari, effettuate in tempi certi, nel rispetto delle condizioni di corretta concorrenza sul mercato.

Revisione auto, si cambia. Contro truffe e km taroccati arriva il certificato unico

Un nuovo documento, dal 1° di aprile, dovrà essere consegnato dalle officine ai conducenti dei mezzi revisionati. Ma il certificato di revisione, ennesima novità pensata per limitare le frodi – e, soprattutto, i contachilometri “aggiustati” – è una specie di oggetto misterioso, almeno agli occhi dei portavoce dei centri revisione, che in Italia sono 8.850 e producono oltre 15 milioni di prove ogni anno.