Seleziona una pagina

Più posti di lavoro stabili. Ma crescono i disoccupati

Il 2018 con un segno più per le assunzioni stabili ed un boom delle trasformazioni da tempo determinato a indeterminato. Il governo ed in particolare il M5s, con il vicepremier e ministro del Lavoro, Luigi Di Maio, rivendica il risultato «merito» del decreto dignità

Negozi e catene: ora piovono contratti

COMMESSE e magazzinieri, piovono contratti di lavoro. Al centro commerciale I Gigli ci sono numerose offerte in questi giorni. Una mappa variegata con tante possibilità per chi cerca un impiego.

«Pochi giovani e filiera in crisi. Classe dirigente responsabile»

Riceviamo e pubblichiamo
In riferimento all’intervista di Francesco Ricceri rilasciata domenica su La Nazione riguardo alla mancanza di figure specializzate nel tessile e alla mancanza di giovani che si avvicinano al mestiere, credo che Ricceri abbia perfettamente ragione