Seleziona una pagina

Pmi con privacy semplificata

Registro privacy semplificato per le piccole e medie imprese. Il Garante per la protezione dei dati personali ha diffuso ieri il vademecum per uno dei principali adempimenti previsti dal Regolamento Ue 2016/679 (siglato Gdpr), operativo dal 25 maggio 2018.

La privacy con il ravvedimento

Al via l’oblazione per le violazioni al codice della privacy. Ci sono 90 giorni per pagare la sanzione ridotta per le contestazioni pendenti. Si pub regolare il conto versando i 2/5 del minino edittale. E una delle disposizioni di diritto transitorio previste dal decreto legislativo 101 del 10 agosto 2018, noto come decreto di adeguamento del codice della privacy al Regolamento europeo sulla protezione dei dati

Privacy, otto mesi in più alle imprese per adeguarsi

Otto mesi in più di tempo alle imprese italiane per adeguarsi alle direttive europee sulla privacy. Il governo ha infatti varato il decreto che recepisce le nuove stringenti regole privacy europee (note con il nome Gdpr).

Privacy, responsabilità dei dati solamente con contratto scritto

Il regolamento europeo 2016/679 sulla protezione dei dati personali non porta innovazioni sostanziali sul piano della identificazione dei soggetti, delle caratteristiche e delle responsabilità dei titolari e dei responsabili del trattamento dei dati, rispetto all’attuale codice in materia di protezione dei dati personali.