Seleziona una pagina

Giovani medici in prima linea con il tutor

IN PRIMA LINEA come nella serie tv E.R. ambientata nel pronto soccorso di Chicago, ma con il tutor a dare una mano: è l’identikit dei nuovi medici che andranno a rinforzare gli organici carenti dei pronto soccorso delle tre aree sanitarie della Toscana

Sos manovra bis, rischio tagli alla sanità

LE CARTE sono riservatissime, come in tutte le partite che si rispettino, ma gli sherpa dell’Economia hanno pronto più di un pacchetto di interventi, per comporre il puzzle della sempre più inevitabile manovra-bis, da utilizzare nel negoziato (del premier Conte e di Giovanni Tria) con Bruxelles e con gli altri partner europei per evitare la procedura d’infrazione.

«Sanità, in Toscana i ticket più alti d’Italia»

«BASTA con gli annunci. O si risolvono le criticità della sanità, avviando un confronto con la Regione» o Cgil, Cisl e Uil della Toscana sono pronti a iniziative di protesta. Lo hanno sottolineato ieri i segretari confederali toscani, Dalida Angelini, per la Cgil, Riccardo Cerza, per la Cisl, e Annalisa Nocentini, per la Uil, in occasione degli esecutivi unitari che si sono riuniti a Firenze per approvare la piattaforma in cui sono specificate le priorità dei sindacati per la sanità toscana.

Attacco alla sanità toscana: profondo rosso

UNA GUERRA a suon di numeri con troppi zeri. La sanità toscana, più volte presa a modello e classificata ai primi posti dei rapporti di efficienza e qualità in Italia, rischia di finire commissariata se la Regione non vince al Superenalotto e trova cash 160 milioni da mettere sul tavolo del Ministero Economia e finanza

Sos tatuaggi, ritirati 9 colori cancerogeni

SETTE milioni di tatuati oscillano tra fatalismo e nervi a fior di pelle. Sono quel 13% di connazionali – di tutte le classi sociali – che hanno voluto disegni, scritte e decori sul proprio corpo. Tra il 21 e il 26 marzo il ministero della Salute ha messo al bando 9 pigmenti potenzialmente cancerogeni oltre che fonti di gravi allergie