Seleziona una pagina

«Hanno salvato mio figlio, i regali al Meyer»

PRATO – «IL SORRISO di un bambino è il regalo più bello che possiate farmi», dice Paolo Bottari sfoderando il suo, di sorriso, timido ed educato. Lui è un semplice artigiano, ma sta organizzando per domani un compleanno speciale. Il suo compleanno

«Presto le cure arriveranno sotto casa»

OTTO nuovi punti prelievo per arrivare a coprire quasi capillarmente tutte le zone della città e della provincia. È il primo tassello del progetto della Regione Toscana e dell’Asl Toscana Centro per aumentare i servizi sanitari a disposizione dei cittadini.

Dal caffè al farmaco “sospeso” la solidarietà diventa regola

Due mozioni a firma della consigliere comunale Rosanna Sciumbata con l’obiettivo di aiutare chi è in difficoltà. Una, sulla creazione del “Muro della gentilezza”, è già stata discussa e approvata in consiglio comunale (con una parte di voti favorevoli anche della minoranza, si sono astenuti dal voto Daniele Spada, Marilena Garnier e la Lega).

Il nuovo Cup: ecco più servizi online e prenotazioni facili

SARÀ più semplice e veloce prenotare le visite mediche grazie al nuovo servizio integrato fra Ausl e istituti privati accreditati. E’ la novità messa a punto della direzione dell’Asl Toscana centro per velocizzare e snellire i tempi di attesa per prenotare una visita medica mettendo a disposizione del cittadino un ventaglio di scelte e possibilità più ampio direttamente on line e non solo telefonando al Cup.

Ticket sanità, ecco chi paga il conto

LA NOVITÀ è sul tavolo, anche se non manca di suscitare perplessità e polemiche: estendere in tutta Italia il modello toscano del ticket sanitario «progressivo».

Il vescovo in corsia coi bimbi

HA CELEBRATO la messa nella cappellina dell’ospedale, affollata di tante persone, adulti e molti bambini assieme ai loro genitori, e poi ha visitato i reparti di ostetricia e pediatria. E’ stato un pomeriggio intenso per il vescovo di Prato, monsignor Giovanni Nerbini, che ieri ha celebrato per la prima volta la «Festa degli angeli» nel giorno in cui se ne fa memoria.