Seleziona una pagina

Tribunale, cancellieri pronti allo sciopero

PRATO I dipendenti del tribunale si uniscono agli avvocati. E’ stato proclamato all’unanimità lo stato di agitazione, del personale amministrativo del palazzo di giustizia alla fine dell’assemblea della Funzione pubblica Cgil che si è tenuta due giorni fa e a cui hanno partecipato 34 operatori di giustizia. L’iniziativa arriva dopo lo stato di agitazione indetto dalla Camera penale pratese a causa dello stato in cui versa il tribunale, sia da un punto di vista strutturale sia per l’organico che ha sfiorato una scopertura di quasi il 60% per alcune figure professionali necessarie, come i cancellieri

Manifestano insieme agli operai. Maxi multa per due studentesse

«Siamo Elena e Margherita. Ogni mattina, come tutti i nostri coetanei, ci alziamo e andiamo a scuola, il pomeriggio studiamo e passiamo il tempo libero con gli amici. Siamo due ragazze normalissime, che però qualche giorno fa si sono viste recapitare a casa una multa di 4000 euro.

Benzinai, serrata di due giorni. Impianti chiusi domani e giovedì

Confermato lo sciopero dei benzinai da domani, con chiusura degli impianti stradali e autostradali su tutto il territorio nazionale per 48 ore. «Di fronte al silenzio del Governo e all’indifferenza del Mise – dicono i sindacati Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc/Anisa Confcommercio – le Organizzazioni dei gestori non hanno potuto fare altro che ricorrere alla mobilitazione generale