Seleziona una pagina

Via Montalese, rivoluzione traffico

ARRIVA il centro cittadino e la viabilità cambia. «A questo primo intervento sull’area dell’ex campo sportivo seguiranno poi i lavori sulla viabilità per garantire la fluidità del traffico nell’area centrale della città», spiega l’assessore ai lavori pubblici Simone Calamai.

Più incidenti: colpa (anche) delle buche

IL PROBLEMA MAGGIORE sulle strade toscane? Secondo automobilisti, motociclisti e scooteristi è la presenza di buche. Sarà che i soldi per le manutenzioni scarseggiano o che la nuova organizzazione delle competenze (soprattutto per le arterie provinciali) rende gli interventi molto più difficili, ma sta di fatto che il manto stradale dissestato sembra essere un problema sempre più frequente.

Via Mozza sul Gorone, da oggi bollino rosso

«PER RIPARARE dobbiamo rompere. Scusate il disturbo». Publiacqua ha tappezzato le transenne che delimitano il cantiere di via Mozza sul Gorone con striscioni emblematici. Il messaggio è chiaro: «Cari cittadini, non ci sono alternative: bisogna che stringiate i denti».

«Tappo inevitabile per le auto. Salterà ad aprile»

SONO giorni bollenti per il traffico. La città è ingolfata di cantieri e si prepara a vivere i suoi giorni più intensi per la viabilità. Dagli interventi di Publiacqua nella zona nord ai cantieri di viale Montegrappa fino ai lavori in piazza Mercatale. Uno slalom continuo fra transenne e divieti che rischia di mandare in tilt la circolazione nelle ore di maggior flusso di auto.

Nuova rotonda (provvisoria) in viale della Repubblica

Se ne sbatte un automobilista su due che viaggia in viale della Repubblica. Non si fa tanti problemi a svoltare a sinistra verso via Ferrucci, in barba alla segnaletica disegnata sulla carreggiata (striscia continua).

Viale Montegrappa ha già il fiatone

AUTO incolonnate, tempi di percorrenza dilatati, preoccupazioni diffuse. E la speranza che il cantiere di viale Montegrappa termini il più presto possibile.