Seleziona una pagina
Data Pubblicazione: 08/11/19
Pubblicato in: Aziende
Scritto da:
Pubblicato su: LA NAZIONE

Cambiamenti. Più che il titolo di un concorso d’idee per i manager del futuro, è una forma mentis dei giovani imprenditori innovativi di Cna. Uomini e donne che hanno partecipato all’iniziativa nazionale promossa dall’associazione di categoria e che vede le aziende toscane in pole position per la sfida con le altre regioni d’Italia. La fase di candidatura al premio ‘Cambiamenti’ si è chiusa il 30 settembre e la Toscana è la regione che ha raccolto più adesioni, 186 su 946. Ben 30 le aziende selezionate in Toscana dalle tappe provinciali le quali si sono sfidate ieri al Murate Idea Park di Firenze alla finale regionale. Le tre start up che potranno accedere alla finale nazionale del 28 novembre a Roma – in base al verdetto della giuria composta da Alberto Di Minin, professore associato alla Sant’Anna di Pisa, Andrea Di Benedetto presidente Cna Toscana e Cristiano Coppi presidente regionale dei Giovani Imprenditori Cna – sono risultate la Seares di Pisa (primo posto), IoKitchen di Firenze (secondo) e KMedia di Livorno (terzo). Menzione speciale per Lofoio Trasf Impresa, Pelletteria Digitale e Tuscany Working Hostel.

Print Friendly, PDF & Email


TORNA ALLA RASSEGNA STAMPA

Print Friendly, PDF & Email