Seleziona una pagina
Data Pubblicazione: 18/09/19
Pubblicato in: Servizi
Scritto da:
Pubblicato su: LA NAZIONE QN

LE VENDITE estere di beni italiani, entro il 2020, toccheranno oltre i 500 miliardi e si prevede che il valore toccherà oltre 540 miliardi di euro nel 2022. A rendere noto i dati è Sace Simest, che, a Milano, ha presentato il nuovo portale unico del polo dell’export e dell’internalizzazione. Secondo i dati, dopo aver chiuso un 2018 con un aumento del 3,1%, l’export italiano è pronto a proseguire il suo cammino, con previsioni del +3,4% per il 2019 e +4,3% medio annuo nel triennio successivo 2020-2022. Il nuovo portale unico (sacesimest.it) del Polo dell’export e dell’internazionalizzazione, poi, punta a coinvolgere 87mila piccole e medie imprese manifatturiere italiane nel mondo.

Print Friendly, PDF & Email


TORNA ALLA RASSEGNA STAMPA

Print Friendly, PDF & Email