Seleziona una pagina

Scarti edili, le aziende al collasso

MAGAZZINI come discariche. Un’immagine già vista con le aziende invase dagli scarti tessili. Un’immagine che ora si ripete per le imprese edili. Il copione è più o meno lo stesso: piazzali stracolmi, anche se stavolta non di sacchi neri ma di scarti di produzione come polistirolo, legno, plastica, imballaggi.

La maggioranza congela la Tav. Imprese in rivolta: “Ora serrata”

I GRILLINI segnano un punto sulla Tav. Il progetto sarà «integralmente ridiscusso». A suggellare l’impegno per l’esecutivo di rimetterci mano, la mozione firmata con la Lega alla Camera, che passa con 261 sì, 136 no, due astenuti tra le chiassose proteste dell’opposizione, specie di sinistra, che sospetta un baratto con il voto sulla Diciotti.

Case, il mercato frena. Trimestre giù dello 0,8%

IL MERCATO immobiliare torna in rosso dopo un anno e mezzo. L’Istat registra, nel terzo trimestre del 2018, un calo delle compravendite dello 0,8% rispetto al trimestre precedente, e un aumento su base annua dell’1,6%.

Più posti di lavoro stabili. Ma crescono i disoccupati

Il 2018 con un segno più per le assunzioni stabili ed un boom delle trasformazioni da tempo determinato a indeterminato. Il governo ed in particolare il M5s, con il vicepremier e ministro del Lavoro, Luigi Di Maio, rivendica il risultato «merito» del decreto dignità

Si buca all’asilo, nessuno paga

SI ERA bucato con una siringa nel giardino della scuola. Aveva appena cinque anni e mezzo e da allora (era il giugno del 2016) il bambino è costretto a sottoporsi a esami continui per controllare di non aver contratto nessuna infezione.