Seleziona una pagina

Slittano pensioni e reddito di cittadinanza. In Senato arrivano più sgravi alle imprese

La Camera ha votato la prima fiducia alla Finanziaria per il 2019.0 meglio: a una parte di essa. Reddito di cittadinanza e controriforma delle pensioni – da sole valgono quasi metà dell’intera manovra – sono ancora in sospeso. A dispetto dei proclami, nella dichiarazione di voto in aula ieri la capogruppo del Movimento Cinque Stelle in Commissione Bilancio Marialuisa Faro ha spiegato che «i provvedimenti saranno contenuti in decreti collegati»

La crisi di vocazione tra i camionisti: bonus di mille euro ai neopatentati

Guidare un bisonte dell’asfalto non è un lavoro per tutti. A renderlo un mestiere sempre più «esclusivo», tanto che ormai c’è una vera e propria carenza di vocazioni, non sono tanto le difficoltà tecniche o gli orari di guida estenuanti quanto i costi elevati per chi si affaccia al settore.

La rabbia delle imprese “Sulla Tav è stallo totale Avanti con la protesta”

ROMA – Un trappolone. Nel giro di un’ora, a inizio pomeriggio, l’umore dei tredici rappresentanti del mondo produttivo torinese, già fosco, diventa nero. L’apertura del governo, disposto a inserire un loro rappresentante nella commissione incaricata di effettuare l’analisi sui costi e benefici, viene valutata per quello che è: un abbraccio potenzialmente soffocante.

Imprese, adesso scatta l’allarme export

ROMA – Dopo i dati preoccupanti sui consumi, altri due elementi mostrano un fine anno difficile per l’economia italiana, che è a rischio recessione: la fiducia e l’export.

La gelata dei consumi affossa i negozi

ROMA – Per le nostre botteghe la gelata dei consumi di quest’anno è la più forte dal 2012-2014, quando la recessione fece crollare del 3% le vendite al dettaglio. Nei primi nove mesi del 2018 il barometro degli affari segna infatti un altro -2%.