Seleziona una pagina
Data Pubblicazione: 13/08/19
Pubblicato in: Lavori pubblici
Scritto da: Leonardo Montaleni
Pubblicato su: LA NAZIONE CRONACA PRATO

ENTRO LA FINE dell’anno verrà concluso il cantiere per la ciclabile di via Roma: il restyling complessivo adesso sta interessando la zona da via Traversa del Crocifisso fino all’inizio della strada provinciale per Poggio a Caiano. In via Firenze invece si lavora senza sosta per concludere il marciapiedone ciclopedonale nel tratto più stretto, quello subito dopo il circolo Risorti in direzione Firenze. A settembre, poi, il cantiere si sposterà nel tratto più largo di via Firenze, quello compreso fra La Macine e l’ex cementizia, per concludere la realizzazione del marciapiedone ciclopedonale, stavolta però senza dover ricorrere al senso unico alternato. Per realizzare tutto il nuovo marciapiedone di via Firenze, a lavori ultimati verosimilmente entro la fine del 2019, saranno stati impiegati circa 630 mila euro. «Questi lavori, come quelli di viale Montegrappa, sono tutti inseriti nel Pums già approvato durante la precedente legislatura la cui filosofia di fondo è città a rischio zero, netta separazione dei flussi fra utenti deboli e utenti forti della strada per ridurre anche incidenti e lesioni – commenta l’assessore alla mobilità, Flora Leoni –. Oltre ad aumentare la sicurezza nella circolazione, il nostro obiettivo è anche quello di incrementare le piste ciclabili e le corsie pedonali sicure, incentivando la mobilità alternativa all’auto. Ci saranno ancora dei piccoli disagi per i cittadini, ma chiedo loro di pazientare ancora qualche mese per arrivare a vedere una città più bella e più sicura».

Print Friendly, PDF & Email


TORNA ALLA RASSEGNA STAMPA

Print Friendly, PDF & Email